19 Ottobre 2021
Blog
percorso: Home > Blog > News

Tudor allenerà l’Hellas Verona: come giocheranno gli scaligeri

15-09-2021 18:00 - News
Un inizio di stagione nemmeno troppo deludente, quello dell’Hellas Verona, la cui dirigenza ha però deciso di usare il pugno duro con Di Francesco, esonerandolo dopo appena tre partite: per sostituirlo è stato scelto quasi subito Igor Tudor, giovane allenatore croato che nella passata stagione è stato il vice allenatore di Pirlo. Dato che si tratta solo della sua terza esperienza in Serie A, andiamo a scoprire come giocherà l’Hellas Verona di Tudor.

Un modulo nel segno della continuità: il 3-5-2


Il modulo che ha sempre prediletto Tudor è il 4-2-3-1, ma con l’Hellas qualcosa potrebbe cambiare, dato che la squadra non è stata costruita per giocare con una difesa a 4 e gli unici esterni presenti, Faraoni e Lazovic, hanno caratteristiche decisamente troppo offensive per potersi disimpegnarsi da terzini di una difesa a 4.

Per questo motivo, il modulo che molto probabilmente verrà usato dall’ex allenatore dell’Udinese sarà il 3-5-2, modulo che gli allenatori della squadra veronese hanno sempre usato negli ultimi anni.

Lasagna, Veloso, Lazovic: i protagonisti dell’Hellas Verona


A prendersi un ruolo da protagonista sarà quasi sicuramente Kevin Lasagna, giocatore che Tudor ha particolarmente apprezzato durante la sua esperienza friulana: la sua velocità, abbinata ad un ottimo senso del gol, potrebbe fare la fortuna del club veneto. Meno certo, invece, è il suo compagno di reparto: benché Simeone parta certamente avanti nelle gerarchie dell’allenatore croato, non è da escludere un ritorno di fiamma per Kalinic, le cui caratteristiche ben si legherebbero a quelle dell’ex bomber dell’Udinese.

A centrocampo, invece, ci sono due certezze: Veloso e Barak. Il primo rappresenterà il centro nevralgico del gioco dell’Hellas Verona, dato che la sua tecnica e la sua esperienza hanno più volte dimostrato di poter far ancora la differenza anche in Serie A. Il ceco, anche se molto probabilmente verrà arretrato a semplice mezzala e dovrà fare i conti con il rapporto mai sbocciato con Tudor, resterà una spina nel fianco di tutte le difese avversarie, e con i suoi inserimenti dovrà necessariamente portare a casa un buon numero di gol.

Sulle fasce, infine, le gerarchie sono chiarissime: a giocare saranno senza alcun dubbio Lazovic e Faraoni, che con le loro caratteristiche offensive hanno sempre reso difficile la vita di tutte le squadre di Serie A.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
www.misterscommessa.com utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari