06 Dicembre 2021
[]



Mister Scommessa
Pronostici e scommesse gratuiti sul calcio italiano e estero. Su MisterScommessa avrai la possibilità di leggere le nostre recensioni sui migliori siti scommesse e sui migliori bonus scommessa.
Le nostre recensioni ti daranno la giusta conoscenza per scegliere in assoluta libertà il miglior bonus scommessa


Blog
percorso: Home > Blog > News

Sassuolo, che capolavoro: la vittoria sulla Juventus è da manuale

28-10-2021 10:30 - News
Lo Juventus Stadium, dal 2011, è diventato un fortino quasi inespugnabile, rappresentante di una solidità, quella della Vecchia Signora, che nell’ultimo decennio ha avuto ben pochi eguali nel calcio europeo. Dal 2011, infatti, solamente 10 squadre di Serie A sono riuscite a portare a casa i 3 punti nello stadio della Juventus: nella serata di ieri, però, se n’è aggiunta un’undicesima, il Sassuolo di Dionisi, che con una prestazione tatticamente e mentalmente straordinaria ha portato a casa una delle vittorie più significative della storia del Sassuolo.

Con i bianconeri, infatti, il Sassuolo ha sempre fatto fatica: le debacle non sono state poche, alcune delle quali clamorose (come il 7-0 subito nel 2018) e, prima di ieri sera, i neroverdi avevano battuto in una sola occasione la squadra di Torino. Dionisi, tuttavia, è riuscito in un vero e proprio capolavoro: il suo Sassuolo, fino ad ora protagonista di una stagione mediocre, è sceso in campo con una grinta, una determinazione e una qualità inedite, tutte caratteristiche che potrebbero rendere la stagione degli emiliani più interessante del previsto.


Sassuolo, la vittoria fra tremare Allegri e la Juventus



A sorprendere, in particolare, sono state le grandi prestazioni di Consigli, autore di molte parate importanti, Ayhan, protagonista di una gara perfetta su un big come Morata, e Berardi, che sembra aver finalmente trovato la sua dimensione: non a caso, la gara giocata contro la squadra che lo ha sempre voluto ma mai preso ci ha mostrato un Berardi consapevole delle proprie grandi qualità, grazie alle quali ha fatto impazzire un Alex Sandro irriconoscibile e ha chiuso la partita con un lancio “divino” per Lopez.

Da sottolineare, poi, la straordinaria gara dei due centrocampisti di Dionisi, Maxime Lopez e Frattesi, autori dei gol che hanno deciso il match, ma soprattutto capaci di mettere in grandissima difficoltà la proverbiale solidità delle squadre di Allegri. Un Allegri che, dopo la clamorosa sconfitta di ieri, rischia di vivere davvero una stagione di basso livello, anche perché la vetta dista ben 13 punti e big match da affrontare sono ancora tanti: se il Sassuolo può sognare, quindi, la Juventus deve riprendersi al più presto.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

cookie