19 Ottobre 2021
Blog
percorso: Home > Blog > News

Rinnovo Insigne: la situazione in casa Napoli

11-09-2021 17:00 - News
Lorenzo Insigne è senza dubbio il giocatore più rappresentativo del Napoli: nato nella città partenopea e cresciuto a pochi chilometri da essa, “Lorenzo il Magnifico” non ha mai nascosto il suo immenso amore per una città che è sempre stata la sua casa. Se si escludono le brevi ma strepitose esperienze con Foggia e Pescara, infatti, Insigne non ha mai indossato una maglia che non fosse quella azzurra.

Il suo percorso con il Napoli, tuttavia, potrebbe essere giunto alla fine: il rinnovo del suo contratto in scadenza nel 2022 sembra sempre più lontano, con De Laurentiis che potrebbe davvero decidere di mettere fine ad una storia d’amore che sembrava destinata a durare per sempre. Eppure, lo stesso presidente del Napoli ha dichiarato in passato di voler rinnovare a tutti i costi il contratto di Insigne, per renderlo l’ultima bandiera di un calcio che sembra aver completamente dimenticato qualsiasi tipo di attaccamento alla maglia.

Rinnovo Insigne: il capitano è sempre più lontano da Napoli


La richiesta di Insigne, tuttavia, è davvero molto lontana dall’offerta di De Laurentiis: il capitano del Napoli chiede infatti un quadriennale da almeno 6 milioni annui, gli stessi che prende Koulibaly. L’offerta del presidente del Napoli, invece, si ferma a soli 3,5 milioni all’anno, addirittura meno dei 4,6 che Lorenzo Insigne percepisce con l’attuale contratto. In altre parole, il rinnovo si farà solamente se il classe 1991 abbasserà le sue pretese.

Il principale compito del presidente del Napoli è infatti quello di abbassare il pesante monte ingaggi, per cercare di superare la crisi di liquidità che ha colpito il club partenopeo. Una crisi che si è notato soprattutto nella quasi totale assenza di colpi in entrata durante il calciomercato estivo, con il Napoli che, pur non perdendo nessuno dei suoi gioielli, non è riuscito a portare all’ombra del Vesuvio alcun rinforzo di livello. Con Insigne che potrebbe essere il primo sacrificato illustre di questa crisi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
www.misterscommessa.com utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari