Inter - Roma pronostici e quote 12 maggio 2021

12-05-2021 10:12 -

Mercoledì 12 Maggio alle 20:45 Inter e Roma scenderanno in campo al Giuseppe Meazza (Milano) per affrontarsi nella 36^ giornata di serie A.


Probabili formazioni


Iniziando dalla squadra di casa ricordiamo che per l'Inter Kolarov e Vidal sono indisponibili, perciò è probabile un 3-5-2 con LAUTARO (10) e SANCHEZ (7) in attacco; DARMIAN (36), BARELLA (23), BROZOVIC (77), SENSI (12) e PERISIC (14) a centrocampo; SKRINIAR (37), DE VRIJ (6), D'AMBROSIO (33) in difesa; HANDANOVIC (1) in porta.
Gli unici dubbi riguardano Sensi - Gagliardini con una probabilità rispettiva del 60% e del 40%, come pure De Vrij e Ranocchia che se la giacano con un 60% e 40%.
Allenatore: Conte.
La Roma vede indisponibili Zaniolo, Calafiori, El Shaarawy, Veretout, Pau Lopez, Spinazzola, Carles Perez, Smalling e Darboe.
La squadra ospite sembra quindi puntare su un 4-2-3-1- con l'attacco formato da un'unica punta DZEKO (9); e tre centrocampisti offensivi PEDRO (11), PELLEGRINI (7) e MKHITARYAN (77); VILLAR (14) e CRISTANTE (4) mediani di copertura; KARSDORP (2), MANCINI (23), KUMBULLA (24), SANTON (18) in difesa; e FUZATO (87) in porta.
Ballottaggio tra Karsdorp e Reynolds 60% - 40%, e tra Santon e Bruno Peres sempre rispettivamente al 60% - 40%.
Allenatore: Fonseca.


Precedenti


Tra Inter e Roma vige un perfetto equilibrio nelle ultime partite che le hanno viste avversarie, al punto che gli ultimi 6 incontri sono tutti finiti in parità.
A livello statistico l'Inter al momento vanta la miglior difesa.
Da notare come negli ultimi sette precedenti contro L'Inter la Roma non abbia mani vinto, ma allo stesso tempo non abbia perso le ultime quattro partite giocate in trasferta allo stadio di San Siro (0-3-1).


Pronostico


La 36^ giornata di campionato vede schierarsi la capolista già matematicamente vincitrice dello Scudetto con una Roma che nonostante le mille assenze nell'ultimo periodo ha dilagato (5-0 sul Crotone)
Entrambe le squadre però potrebbero avere gli occhi puntati su sfide più accattivanti di questa.
Infatti tra 3 soli giorni Conte affronterà la sua ex squadra, la Juve, a cui ha impedito di vincere per il 10 anno di fila lo scudetto.
Per l'occasione Lukaku potrebbe anche tornare titolare nonostante sia diffidato.
Anche la Roma potrebbe essere già proiettata sul derby con la Lazio (perso 3-0 all’andata) che l'aspetta tra 3 giorni.
Di fatti questa pare quasi un’amichevole, perciò si punta alla Settima X di fila tra Inter e Roma.