19 Ottobre 2021
Blog
percorso: Home > Blog > News

La Juve vince, ma soffre: cosa non va ancora nella squadra di Allegri

23-09-2021 16:00 - News
Ieri è arrivata la prima vittoria in campionato, ma la Juventus non convince ancora: troppi, infatti, sono stati i problemi mostrati dalla squadra di Allegri nella partita contro lo Spezia, che per larghi tratti del match ha rischiato addirittura di portarsi sul 3-1. Un risultato che avrebbe definitivamente tagliato le gambe ai bianconeri, salvati esclusivamente dalle grandi prestazioni dei suoi giovani fuoriclasse Chiesa, De Ligt e Kean.

Senza di loro, infatti, il risultato finale del match sarebbe stato diverso e non avrebbe in alcun modo soddisfatto la proprietà bianconera, con Allegri che sarebbe stato messo molto probabilmente in discussione. Il 3-2 con cui la Juventus ha espugnato l’Alberto Picco, tuttavia, mette sicuramente più tranquillità ai bianconeri, ma solamente dal punto di vista della classifica: dal punto di vista del gioco e della personalità, invece, i limiti sono sempre presenti e sembrano essere davvero importanti.

La Juve vince soffrendo: cosa non va nella squadra di Allegri


A mancare, in questo inizio di stagione, è stata soprattutto la sicurezza che ha contraddistinto la Juventus negli anni passati: i bianconeri non sono più quella squadra capace di vincere nove scudetti consecutivi e quindi di incutere un timore reverenziale a qualsiasi avversaria. Al contrario, la nuova Juve di Allegri è una squadra non solo fragile dal punto di vista psicologico, ma è anche carente di esperienza: i giovani a disposizione di Allegri, pur potendo contare su un talento sterminato, non hanno ancora la necessaria esperienza per poter contribuire da soli alla rinascita di una società storica come quella bianconera.

I limiti, però, sono anche tecnici: in difesa ci sarà bisogno di un ricambio generazionale, mentre il centrocampo dovrà essere completamente rivoluzionato, dato che quello dell’attuale Juventus ha dimostrato, in queste ultime stagioni, di non poter minimamente competere con quello degli altri top club europei.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
www.misterscommessa.com utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari