19 Ottobre 2021
Blog
percorso: Home > Blog > News

Inter come Newcastle: il fondo PIF ha offerto 1 miliardi a Zhang

13-10-2021 11:00 - News
Nell’ultimo anno, la situazione economica dell’Inter ha subito un tracollo clamoroso e inaspettato: a causa del blocco finanziario del Governo cinese, il gruppo Suning si è visto costretto a ridurre moltissimo non solo il monte ingaggi, ma anche la competitività della rosa, cedendo di fatto i suoi top player (Lukaku, Hakimi, Conte). Eppure, Marotta è riuscito in un capolavoro, mantenendo l’Inter ad un livello decisamente alto. Nelle ultime settimane, tuttavia, si è fatta strada l’ipotesi di una cessione, che porterebbe nuovo denaro e nuovi investimenti nel calcio milanese.

A metà settembre, infatti, Zhang ha incontrato alcuni rappresentanti del fondo PIF, il fondo sovrano dell’Arabia Saudita che negli scorsi giorni ha acquistato l’80% delle azioni del Newcastle per un cifra vicina ai 400 milioni di euro. Con questa acquisizione, quindi, il fondo saudita è prepotentemente entrato in un mondo del calcio che, però, non ha accolto positivamente l’arrivo dell’ennesimo fondo ricchissimo capace di sovvertire i già fragili equilibri del calcio.

Inter, il futuro è arabo: il fondo PIF vicino all’acquisizione


Durante questo incontro, si sarebbe discusso del passaggio di proprietà dell’Inter, che non sarebbe più al centro del progetto economico del gruppo Suning, vittima di una situazione finanziaria disastrosa che ha portato anche allo scioglimento dello Jiangsu Suning. Per questo motivo, l’ipotesi di una cessione è già stata ventilata in passato, senza però trovare un acquirente interessato ad una squadra con quasi 200 milioni di debiti. Le cifre dell'operazione sarebbero nell'ordine di 1 miliardo di euro per tutto il pacchetto azionario della società nerazzurra.

Il ricchissimo fondo PIF, che nel 2021 ha fatturato circa 500 miliardi di euro, non avrebbe però alcun problema ad accollarsi il debito dell’Inter, che conoscerebbe un’era di nuovo splendore economico che trascenderebbe dai semplici risultati sportivi. L’eventuale acquisizione (che potrebbe seriamente concretizzarsi in tempi brevi) riporterebbe l’attenzione anche sulla costruzione di un nuovo San Siro e di un’area commerciale capace di riqualificare la zona intorno al nuovo stadio.
Tags: news

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
www.misterscommessa.com utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari